ORA O MAI PIU' ! Bonus fiscali in vigore fino a fine anno per ristrutturare casa!

In vigore ancora per 100 giorni le agevolazioni fiscali disposte dal decreto legge 63/2013 rivolte a chi ha la necessità di ristrutturare casa, incrementarne le performance energetiche ed energetiche e ad arredarla ex novo con mobili ed elettrodomestici.

Nello specifico:

1. DETRAZIONI PER INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE

Questa tipologia di benefici riguarda le spese effettuate per le opere di ristrutturazione, detraibili al 50% dall'Irpef in 10 quote annuali di pari importo. I beneficiari oltre al proprietario, il nudo proprietario e l'usufruttuario. Le opere ammesse sono i lavori INTERNI ad edifici esistenti e di qualsiasi categoria catastale relativi a manutenzione ordinaria e straordinaria, a ristrutturazione edilizia e a recupero e risanamento conservativo. Sono detraibili anche le spese per la progettazione e le altre prestazioni professionali oltre alle perizie tecniche. Il tetto massimo di spesa è di Euro 96.000, da ripartire in 10 anni con quote di pari importo.

Per ulteriori informazioni ed chiarimenti specifici scriveteci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2. ECOBONUS PER RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

In questo caso lo 'sconto-energia' è del 65% con un tetto massimo detraibili che varia dai Euro 30.000 agli Euro 100.000 a seconda della tipologia di intervento effettuata. La prima condizione per accedere all' Eco bonus è intervenire riqualificando le strutture e gli impianti di casa con il preciso obiettivo di ridurre  di almeno il 20% il fabbisogno energetico annuale. Si potrà intervenire naturalmente solo su edifici esistenti agendo sia sulle strutture opache verticali - murature - sia sulle strutture opache orizzontali - coperture e pavimenti-, sia su serramenti ed infissi, adottando prodotti, materiali, tecniche e tecnologie d'avanguardia capaci di ridurre efficacemente i consumi energetici e di incrementare in maniera sensibili la soglia del benessere.

Per maggiori specifiche sugli interventi scriveteci senza alcun impegno: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3. BONUS PER MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

E' la più grande novità all'interno delle misure antirecessione per agevolare l'acquisto di divani, armadi, cucine, ma anche lavatrici e lavastoviglie con uno sgravio fiscale fino al 50% a patto però che siano funzionali all'immobile oggetto della ristrutturazione. Questo bonus va calcolato su un tetto di spesa massimo che non può superare gli Euro 10.000 che si aggiungono agli Euro 96.000 previsti per la ristrutturazione.

Dubbi? Domande? Scriveteci : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e risponderemo con una prima consulenza gratuita!

La casa delle piante

Dallo studio di design svedese A2 un'idea originale e divertente per far convivere piante e libri per un angolo verde originale ! Noi la troviamo semplicemente fantastica !

Una casa in movimento

 

Il segreto più grande di una casa bella e sana deriva dalla possibilità che l'energia fluisca in maniera libera e flessibile all'interno dello spazio. 
E' un concetto al quale ci si riferisce in modi diversi nelle pratiche orientali ma anche gli approcci del design occidentale riconoscono tutti che uno spazio ha molto più successo quando permette il libero movimento dell'energia al suo interno.
Prevenire la rigidità dei percorsi in un ambiente durante il naturale processo di evoluzione degli spazi è garanzia di un ambiente positivo e stimolante. 
Prendersi cura della propria casa in modo continuativo, verificare la funzionalità di tutti gli ambienti, muovere e modificare gli arredi, creare movimenti e percorsi sempre nuovi aiuta ad allontanare il disordine, il rischio di spazi male utilizzati e lo sconforto di uno stile che non ci appartiene.

Il sogno verde

E' un sogno lontano, antico quanto l'uomo che riaffiora ogni volta che un prato, un giardino, un bosco ci coinvolgono in un'emozione imprevista. Ed è allora che nasce il desiderio di ricreare il proprio ambiente originale, di dare forma e sostanza a uno spazio vivo in cui ritrovare il proprio 'io' più vero e segreto. Sarebbe bello se ognuno potesse avere il suo giardino; purtroppo non è possibile, ma non per questo si deve rinunciare a soddisfare il proprio desiderio di verde. Non esiste condizione per quanto limitata che non consenta di godere di uno scampolo, sia pur minuscolo, di natura. Dal terrazzo al balcone, dal davanzale ad un angolo del salotto o della cucina, con un pò di cura ed attenzione potremo dare sfogo alla fantasia allietando la nostra esistenza con la bellezza che ogni angolo verde porta con sè.

Una casa con un senso

Una casa ha un senso solo quando la sentiamo veramente nostra. Ognuno di noi dovrebbe avere uno spazio, una stanza, un oggetto che ci fa sentire a casa perchè abbiamo comunque tutti bisogno di un territorio che sia solo nostro. Se la vostra casa non è così vostra cercate o ritagliatevi uno spazio o dei momenti solo vostri. Non finite mai di caratterizzare gli ambienti in cui vivete: non abbiate paura di trasformare, cambiare, osare anche contro il parere degli altri. La casa è l'ambiente che più di ogni altro dovete personalizzare e rendere parte di voi !

Da : G.Pozzi, I sensi della casa. Urra Ed.

 

P.Iva: 02631420300 | via Marco Volpe, 12 - 33100 Udine | Tel: +39 0432 1744144 | info@abitareedintorni.it | Credits